➤➤ Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica
 
  • Sito legge 104
  • Indicazioni sulla navigazione
  • Versione alto contrasto
  • Mappa del sito
 

X

Esempi di inserimento dei termini di ricerca


milano roma: deve essere presente uno dei due termini
+milano +roma: devono essere presenti entrambi i termini
+milano roma: deve essere presente milano ed eventualmente roma
+milano -roma: deve essere presente milano ma non roma
+milano +( venezia): devono essere presenti o milano e roma o milano e venezia, ma i record con milano e venezia hanno rilevanza maggiore.
('<' indica minore rilevanza, '>' indica maggiore rilevanza)
"milano roma": deve essere presente l'esatta sequenza milano roma

Corso di Laurea in Ingegneria Civile: Obiettivi formativi

La Laurea Magistrale in Ingegneria Civile persegue i seguenti principali obiettivi:

- conoscenza approfondita degli aspetti metodologici, applicativi ecostruttivi delle scienze dell'ingegneria civile, con particolare riguardo alle applicazioni ed alla modellazione del comportamento meccanico dei solidi, dei fluidi, delle terre e delle loro interazioni;

- conoscenza approfondita della progettazione e dell'inserimento nell'ambiente delle opere infrastrutturali, puntuali, a rete ed architettoniche;

- capacit? di valutare la fattibilit?, la sostenibilit? tecnico-economica edi progettare integralmente sistemi complessi ed infrastrutture civili.

Il percorso formativo, facendo leva sulla formazione di base fornita dalla Laurea in Ingegneria Civile e Ambientale, indirizzo Civile (scienze applicate,meccanica del continuo ed elementi di progettazione) e con la dotazione di strumenti di indagine ed interpretazione cos? acquisita, prevede l'approfondimento e la creazione di figure professionalizzate nella pianificazione, progettazione e gestione delle infrastrutture civili attraverso i seguenti principali insegnamenti e discipline: teoria delle strutture, dinamica delle strutture, ingegneria sismica, tecnica delle costruzioni, tecnica delle fondazioni e degli scavi, costruzioni di strade ferrovie ed aeroporti, costruzioni idrauliche, trasporti.

 

Il corso di studi prevede due indirizzi.

 

L'indirizzo Strutture e Geotecnica intende preparare figure professionali che, oltre ad essere caratterizzate da una preparazione generale nel campo dell'ingegneria civile, abbiano acquisito competenze specifiche in modo da potere gestire la manutenzione, dirigere la costruzione, progettare ed eventualmente consolidare opere caratteristiche dell'ingegneria Strutturale (costruzioni in cemento armato, in cemento armato precompresso, in acciaio e in muratura) e dell'ingegneria Geotecnica (costruzioni in terra, fondazioni, gallerie, scavi e opere di sostegno).

 

L'indirizzo Infrastrutture e Sistemi di Trasporto intende preparare figure professionaliche, oltre ad essere caratterizzate da una preparazione generale nel campo dell'ingegneria civile, abbiano acquisito competenze specifiche orientate alla gestione di sistemi a rete nel settore dei servizi, della distribuzione e del trasporto in modo da potere gestire la manutenzione, dirigere la costruzione e progettare le opere inerenti al'ingegneria delle infrastrutture quali strade, ferrovie, aeroporti, ponti, gallerie e opere sotterranee.